Annuncio

Quello che eravamo prima l'uno per l'altro lo siamo ancora.
Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che ti è familiare; parlami nello stesso modo affettuoso che hai sempre usato.
Non cambiare tono di voce, non assumere un'aria solenne o triste.
Continua a ridere di quello che ci faceva ridere,
di quelle piccole cose che tanto ci piacevano
quando eravamo insieme.
Prega, sorridi, pensami. Il mio nome sia sempre la parola familiare di prima: pronuncialo senza la minima traccia d'ombra o di tristezza.
La nostra vita conserva tutto il significato che ha sempre avuto:
è la stessa di prima, c'è una continuità che non si spezza.
Perché dovrei essere fuori dai tuoi pensieri e dalla tua mente, solo perché sono fuori dalla tua vista?
Non sono lontana, sono dall'altra parte, proprio dietro l'angolo.
Rassicurati, va tutto bene. Ritroverai il mio cuore, ne ritroverai la tenerezza purificata.
Asciuga le tue lacrime e non piangere, se mi ami:
il tuo sorriso è la mia pace.
È mancata all'affetto dei suoi cari

Maria Guiotto
ved. Campanaro

di 85 anni
Lo annunciano i figli Vania con Flavio, Michela con Andrea e
Andrea con Fabiola, gli amati nipoti Silvia con Federico, Francesca con Andrea, Camilla, Sofia, Ambra e Linda, i pronipoti Matteo, Lisa e
il fratello Graziano con Olga. 

Viste le recenti disposizioni della Diocesi di Vicenza e della Regione Veneto, saluteremo la cara Maria giovedì 16 aprile con un momento di preghiera
in forma strettamente riservata ai soli famigliari. 

Visto l’impossibilità di far partecipare,
la famiglia ringrazia quanti si uniranno con la preghiera. 

Un ringraziamento al Personale tutto della Casa di Riposo
“Fondazione Marzotto” di Valdagno, al Personale tutto del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Valdagno per l’immensa umanità dimostrata alla cara Maria.
Novale , 13 April 2020
Servizi Funebri Scalabrin Denis

Lascia il tuo messaggio di cordoglio alla famiglia

Lascia gratuitamente un messaggio di cordoglio, sarà nostra cura consegnarlo ai congiunti di Maria Guiotto.
Tutti i pensieri verranno anche stampati e consegnati ai congiunti in ricordo.

Se non sai cosa scrivere, o non trovi le parole adatte, clicca solo sul pulsante invia e verrà inviato gratuitamente un avviso alla famiglia. Altrimenti clicca qui e troverai una lista di testi da cui prendere spunto.

Facoltativo: Un recapito per permettere alla famiglia di inviare un eventuale ringraziamento. (Questo dato non sarà reso pubblico, ma verrà comunicato solo alla famiglia)
(clicca qui per maggiori dettagli).